Home

Perrier Jouet e Makoto Azuma: arte e champagne si incontrano

Mercoledì, 08 Novembre 2017 16:34 Written by  Stefano Bertuol Wine & Food Insider
Rate this item
(1 Vote)

Che il legame tra champagne e arte sia sempre esistito, lo dimostrano gli esempi anche solo di quadri, che raffigurano il successo di tale bevanda Che poi i rapporti siano diventati sempre più stretti, grazie ad artisti che abbiano dipinto etichette, è sotto l’occhio di tutti. La Maisone Perrier Jouet va oltre e fa interpretare da un artista giapponese, Makoto Azuma la bottiglia della Belle Epoque, resa famosa dal motivo degli anemoni bianchi dipinto sul vetro della bottiglia da Emile Gallé nel 1902 e da allora rimasto a distinguere il prodotto nel mondo. Belle Epoque Florale Edition è quindi l’omaggio all’opera originale, del movimento del’Art Nouveau, che si ispirava all’arte giapponese e Makoto Azuma, afferma, senza mezzi termini, che l’ispirazione gli è venuta nell’osservare l’opera bevendo lo champagne. Per chi fosse interessato, la bottiglia si trova oggi anche in Italia, prezzo 250 euro.

Read 473 times Last modified on Mercoledì, 08 Novembre 2017 17:10